Discoveritalia.it - Il portale turistico di Istituto Geografico De Agostini Costiera Amalfitana - dintorni di Positano
 
Sabato 16 Dicembre 2017 


DOVE:
Lazio - Roma (RM) - Foro Romano
COSA:
Arte » Musei
Foro Romano 
Foro Romano, Roma
Prenota adesso i biglietti per questo museo. Non metterti in coda!
Prenota adesso i biglietti per questo museo.

Originariamente il Foro non era il fulcro di Roma, ma un'area paludosa nota come Velabro, sulle rive del Tevere, fra il colle del Campidoglio e il colle Palatino. Durante l'età del Ferro quest'area venne probabilmente utilizzata dagli abitanti dei villaggi sulle colline circostanti come luogo di sepoltura e successivamente di incontro per pastori e contadini. Forse proprio in questa fase acquisì la sua denominazione venendo a designare il luogo del mercato.
Quando Roma iniziò a prosperare, nel I secolo a.C., l'area fu bonificata e cominciò la costruzione non solo di negozie e case, ma di templi, tribunali, basiliche e altri grandi edifici dello stato. Successivamente imperatori, consoli e potenti iniziarono a competere fra loro per costruirvi mausolei di sempre maggiori dimensioni che celebrassero le proprie conquiste militari. Così fino al II secolo d.C. quando, a causa della crescente mancanza di spazio, gl imperatori costruirono palazzi sul colle Palatino.
Dopo la caduta di Roma il Foro declinò rapidamente: molti monumenti crollarono e nel Medioevo la maggior parte delle pietre venne trafugata per la costruzione di chiese e palazzi. Nel XVI secolo vi rimaneva ben poco, ridotto com'era a pascolo per mucche e pecore.
Gli scavi archeologici iniziarono con lentezza nel 1803, ma a tutt'oggi devono essere completati.
Fra i monumenti più significativi che si possono ammirare: la Basilica Aemilia (179 a.C.), la Curia (Senato VII secolo a.C.), l'Arco di Settimio Severo (203 d.C.), il Tempio di Saturno (497 a.C.), il Tempio della Concordia (367 a.C.), il Tempio di Vespasiano (81 d.C.), il Portico degli Dèi Consenti (riedificato nel 367), il Tempio di Cesare (29 a.C), il Tempio dei Dioscuri (484 a.C.), il Tempio di Vesta (710 a.C.), la Casa delle Vestali (sotto il regno di Numa Pompilio) il Tempio di Antonino e Faustina (161 d.C.), il Senato romano, il Tempio del Divo Romolo (306-312), la Basilica di Massenzio (308 d.C.), l'Arco di Tito (81-96 d.C.), la Colonna di Foca (608 d.C.).


Largo Romolo e Remo, 5/6
Telefono: 06.39.74.99.07/69.39.96.77.00
Orario: feriali 9-19; festivi 9-14
Web: www.capitolium.org
a cura della redazione Discoveritalia
 VEDI ANCHE: