Arte, Cultura, Storia e Territorio
COMUNE DI BENEVENTO
il territorio
storia della provincia
Rocca dei Rettori
la storia
l'arco di Traiano
teatro romano
il territorio
luoghi da visitare
il territorio
i luoghi da visitare
cenni storici
photo gallery
cenni storici
il territorio

L'Arco di Traiano è ad un solo fornice e fu eretto in Benevento per commemorare
l'apertura della via Appia Traiana che accorciava il cammino da Roma a Brindisi.
 
 
MONUMENTI

L'Arco di Traiano è ad un solo fornice e fu eretto in Benevento
per commemorare l'apertura della via Appia Traiana che
accorciava il cammino da Roma a Brindisi.

Serrato in mezzo alle mura cittadine, l'Arco divenne
una porta d'accesso alla città e per la sua imponenza
fu chiamato Port'Aurea.
Il lato dell'Arco verso la città comprende opere e scene
di pace e di benemerenze civili; quello verso la campagna
scene militari o connesse all'attività dell'imperatore nelle province;
le scene che ornano il fornice ricordano i rapporti dell'imperatore
con la stessa città di Benevento.
Su ciascun pilone sono tre rilievi di cui uno sull'attico
a lato dell'epigrafe commemorativa e due accanto al fornice,
separati fra loro da bassi pannelli
con vittorie tauroctone e figure amazzoniche;
in quelli verso l'interno (dal basso in alto e da destra a sinistra)
un "adventus" di Traiano;
il suo accoglimento da parte del Senato,
del Popolo romano e dell' "ordo equester"; Traiano al Foro boario,
luogo tradizionale per l'annona del popolo romano;
Traiano procede al dilectus italico;
nuovo "adventus" di Traiano ed il suo accoglimento da parte
della triade capitolina.
Nella facciata opposta, sempre dal basso in alto e da destra
verso sinistra: la concessione della "civitas" ai veterani sistemati
nelle colonie di confine; la "receptio" in fidem dei principi barbari;
la deduzione delle colonie provinciali;
il "dilectus provinciale"; la sottomissione della Dacia;
l'omaggio delle divinità agresti provinciali
. Sull'attico,
come tutt'intorno, il fregio, ad altorilievo, raffigurante il trionfo dacico.
All'interno del fornice, a sinistra Traiano tra i littori in atto di sacrificare
per la inaugurazione della Via Traiana, mentre il rilievo sulla destra
ricorda "l'Institutio Alimentaria" con Traiano alla presenza di littori,
di personificazioni di città italiche e di italici con bambini per mano
e sulle spalle.