Discoveritalia.it - Il portale turistico di Istituto Geografico De Agostini Costiera Amalfitana - dintorni di Positano
 
Martedì 23 Gennaio 2018 














Aosta
La città oggi
La città oggi
Aosta (35.000 abitanti, capoluogo della regione autonoma Valle d'Aosta) è situata in una conca alpina, coronata dal monte Emilius (3559 metri), della Becca di Viou (2856 metri) e della Becca di Nona (3142 metri). Sorge alla confluenza della Dora Baltea con il torrente Buthier, proveniente dalla Valpelline. La presenza dei passi alpini del Piccolo e del Gran San Bernardo ha reso la città un importante nodo strategico, anche dal punto di vista dei trasporti; ruolo che ancora oggi detiene grazie anche alla presenza dei Trafori del Monte Bianco e del Gran San Bernardo.
Sono numerosi i tentativi in atto per riconvertire e riqualificare le tracce di un passato industriale che ha lasciato i suoi segni specie nella periferia e adattarli a un centro ormai principalmente legato al terziario, ai servizi e al turismo. Le aree di intervento prevedono la valorizzazione del patrimonio storico e culturale, il recupero delle aree verdi (che metterà a disposizione dei cittadini 850.000 metri quadrati di parchi e giardini, compreso il parco urbano che sorgerà nell'area Roncas, attualmente occupata da orti), la riorganizzazione dello spazio urbano e il miglioramento della mobilità. L'edilizia pubblica punta sulla riqualificazione del quartiere Cogne, costruito agli inizi del secolo per ospitare i lavoratori dell'omonima industria siderurgica. Nell'ex area Cogne è stato recentemente inaugurato l'Espace Aoste, che ha l'ambizione di diventare la "Silicon Valley" della Val d'Aosta, un incubatore di ricerca e sviluppo tecnologico che intende attirare aziende impegnate nel settore informatico e delle tecnologie più avanzate.



 VEDI ANCHE: