Discoveritalia.it - Il portale turistico di Istituto Geografico De Agostini Costiera Amalfitana - dintorni di Positano
 
Giovedì 14 Dicembre 2017 












Bari
Itinerario giovane
Oltre a essere città d'arte, di storia e di antiche tradizioni, Bari è anche una metropoli estremamente vivace dal punto di vista culturale. Non solo la lirica del Petruzzelli, ma anche prosa, varietà, concerti live e musical che ne sottolineano la millenaria vocazione alla modernità e alla comunicazione, testimoniata anche dal futuristico Stadio San Nicola, firmato dall'architetto Renzo Piano. Una passeggiata sul Lungomare Nazario Sauro, uno dei punti di ritrovo più amati dai Baresi, senza trascurare luoghi interessanti come lo storico Orto Botanico e folkloristici come il Porto vecchio, dove si svolge un vivace mercato del pesce. Nota particolare al Parco dell'Alta Murgia, adatto anche a escursioni a piedi, in mountain bike o a cavallo.

Primo Giorno
Quattro passi sul Lungomare Nazario Sauro e visita ai 10 mila metri quadrati dell'Orto botanico dell'Università di Bari, con le sue antiche specie di orchidee pugliesi, acacie e palme secolari.
 
Il Palazzo dell'Acquedotto coi suoi interessanti percorsi museali interamente dedicati a "sorella acqua". Il Lungomare di Crollalanza e la schiera di edifici dei primi del novecento, fra i quali il teatro Kursaal Santalucia e il Circolo canottieri Barion.
 
Una pizza come nel Medioevo? Provare per credere...
Secondo Giorno
   
Le bancarelle del mercato rionale in Piazza del Ferrarese, il mercato del pesce del Porto vecchio e una visita allo stadio San Nicola.
 
Passeggiata in via Venezia (ossia la muraglia che sia affaccia sul mare e sul molo) con una visita al romantico Porto vecchio. E fuori del borgo antico la Chiesa russa di Bari, situata nel quartiere Carrassi, in Corso Benedetto Croce.
 
Degustazione di vini del territorio pugliese all'Enoteca Vinarius e infine, per concludere la giornata all'insegna del movimento, quattro salti al Disco Flash nella centralissima piazza Odegitria.

 VEDI ANCHE:
 


 
 Bari

Giardini in piazza Umberto

 
 
 
Itinerario giovane
Primo Giorno

Mattina
Non c'è niente di meglio che iniziare la giornata con una tranquilla passeggiata per il Lungomare Nazario Sauro, solitamente luogo deputato allo struscio, molto amato dai baresi.
Allontanandosi dal mare in direzione dell'Università si giunge allo storico Orto botanico, istituzione nata all'epoca di Gioacchino Murat e oggi luogo di rara bellezza dove poter ammirare specie esotiche oltre alle più classiche piante officinali e alla rigogliosa flora regionale (come le orchidee pugliesi), comprese le diverse piante acquatiche.
 VEDI ANCHE:
   
   
 

Veduta panoramica della città

Porto

 
 
Primo Giorno
Bari: Itinerario giovane

Pomeriggio
Si incomincia con una visita al Palazzo dell'Acquedotto, in via Cognetti, coi suoi interessanti percorsi museali tra arte, storia e tecnologia, ma tutti legati a "sorella acqua". Si passa poi al Lungomare di Crollalanza, ideale punto vi vista da cui godersi la carrellata di edifici dei primi del novecento, fra i quali il teatro Kursaal Santalucia, recentemente restaurato secondo l'originario stile liberty, e l'inconsueto Circolo canottieri Barion, un edificio degli anni '30 che riproduce intatta la forma di una nave, con gli oblò e tutto il resto: un interessante esempio di art decò.
 VEDI ANCHE:
   
   
 

Panzerotti

 
 
Primo Giorno
Bari: Itinerario giovane

Sera
Dedicato agli amanti del fantasy, dei giochi di ruolo e soprattutto della Compagnia dell'Anello raccontata da Tolkien. Terra di Mezzo è il locale che richiama atmosfere medievali, fatte di spade, cavalieri, draghi e principesse rapite. Tra un combattimento e l'altro a fianco di Hobbit contro Orchi e Trolls, si può scegliere tra birre, pizze e insalate per rifocillarsi dalle fatiche della "guerra".
 VEDI ANCHE:
   


 
 Bari

Quartiere medievale

Stadio San Nicola

 
Inizio
 
succ.
 
Itinerario giovane
Secondo Giorno

Mattina
Un po' di folklore. Si inizia la giornata con un'occhiata alle bancarelle del pittoresco mercato rionale in Piazza del Ferrarese. Poi un salto al mercato del pesce del Porto vecchio, "nderre alla lanze" (a terra della lancia) dove è possibile acquistare un po' di "salippece" e " meroske", piccoli pascetti che possono essere mangiati anche crudi. Per gli appassionati di calcio, ma anche per gli amanti dell'architettura contemporanea, da non trascurare una visita allo stadio San Nicola. Progettato da Renzo Piano, la struttura appare come una corolla di petali, una futuristica navicella spaziale che quasi sorvola gli ulivi, frutteti e i vigneti che la circondano e che entrano nella visuale degli spettatori grazie a delle fenditure che si aprono sull'esterno.
 VEDI ANCHE:
   
   
 

Particolare di San Nicola

San Nicola

 
Inizio
prec.
succ.
 
Secondo Giorno
Bari: Itinerario giovane

Pomeriggio
Via Venezia (ossia la muraglia che sia affaccia sul mare e sul molo) è una delle strade più affascinanti di Bari, grazie a una vista mozzafiato sul mare e alla presenza di splendidi palazzi d'epoca. Il nome è un omaggio al doge Orseolo che liberò la città dal dominio saraceno. Fuori del borgo antico vale la pena di fare un giro per vedere la Chiesa russa di Bari. Dedicata a San Nicola, la chiesa Russa è situata nel quartiere Carrassi, in Corso Benedetto Croce. Risale agli inizi del XX secolo, precisamente al 1013, quando fu posta la prima pietra e rappresenta ancora oggi meta di pellegrinaggio di greci e russi ortodossi, quale ponte con le civiltà dell'est Europa e del bacino orientale del Mediterraneo.
 VEDI ANCHE:
   
   
 

Dintorni del porto di Bari

 
Inizio
prec.
succ.
 
Secondo Giorno
Bari: Itinerario giovane

Sera
Serata dedicata alla degustazione di vini del territorio pugliese alla Enoteca Vinarius. Se poi si vuole assaporare un po' della movida barese, uno dei nuovi locali cult è l'Ethnos Cafè, situato nella suggestiva di Torre a Mare, nella piazza antistante il romantico porticciolo. Ambiente etnico (lo dice il nome) per un louge bar adatto a una seconda serata. E per chi ama scatenarsi in pista, quattro salti al Disco Flash nel centro storico.
 VEDI ANCHE: