Discoveritalia.it - Il portale turistico di Istituto Geografico De Agostini Costiera Amalfitana - dintorni di Positano
 
Martedì 12 Dicembre 2017 

Profumi nobili tra Montepulciano e Trebbiano d'Abruzzo
 
L'itinerario si snoda nella zona del basso Teramano, racchiusa tra i fiumi Tordino e Vomano, fino al confine con la provincia di Pescara. Questa è la zona d'elezione della DOCG Montepulciano d'Abruzzo e del Trebbiano d'Abruzzo, ma nel territorio sono presenti numerosi altri vigneti: Repuziciano, Trebbiano Toscano, Moscato, Chardonnay e la tipica Passerina.
La strada da percorrere si chiama "Strada del vino colline del ducato" e prende il proprio nome dall'antico ducato di Atri.
Lungo il percorso l'occhio si perde nelle ordinate distese di filari che ammantano le colline, poi si prosegue verso il litorale dove il mare, dai fondali poco profondi, regala giochi cromatici brillanti mentre il verde scuro delle pinete costiere fa da contrasto con i colori dell'acqua e delle viti che ricoprono l'entroterra. Qui, accanto ai classici Montepulciano e Trebbiano Toscano, sono coltivati anche vitigni internazionali quali Cabernet Sauvignon, Chardonnay e Pinot Bianco.



 
 
 VEDI ANCHE: