Discoveritalia.it - Il portale turistico di Istituto Geografico De Agostini Costiera Amalfitana - dintorni di Positano
 
Venerdì 15 Dicembre 2017 

In viaggio tra i vigneti della tradizione friulana
La terra dei grandi vini friulani forma una specie di arco che, a distanza di una decina di chilometri, abbraccia il lato orientale di Udine. Il terreno che produce i vini DOC di questa zona è costituito da marne e arenarie, che la millenaria erosione ha formato in un paesaggio di morbide colline.
Il vino simbolo dei Colli Orientali (COF secondo la sigla che appare su tutte le etichette) è senza dubbio il Tocai Friulano. Gli altri vini importanti sono il Refosco dal Peduncolo Rosso e il Picolit, ma non vanno dimenticate tutte le altre tipologie che trovano in quest'area produzioni di altissimo prestigio: Cabernet, Merlot, Sauvignon, Ribolla Gialla, Schioppettino e Tazzelenghe. All'interno di tre cosiddette 'sottozone' vengono prodotti i cru Cialla, Ramandolo e Rosazzo, i cui nomi spiccano sulle etichette.

Vino
 
Prodotti tipici
 


 
 
 VEDI ANCHE: