Discoveritalia.it - Il portale turistico di Istituto Geografico De Agostini Costiera Amalfitana - dintorni di Positano
 
Mercoledì 22 Novembre 2017 
Le cantine di Capriva del Friuli
Da Gradisca d'Isonzo si risale verso il Cóllio e si giunge a Capriva del Friuli.
Il comune di Capriva comprende le frazioni di Spessa e delle due Russiz, Inferiore e Superiore. La storia di Capriva ha inizio nel castello di Spessa e a villa Russiz. Il castello è stato costruito nella versione attuale sul finire del XIX secolo al posto di una precedente fortezza del XIII secolo. Oggi è sede di un'azienda vinicola le cui cantine d'invecchiamento sono ricavate in un bunker militare realizzato durante la prima guerra mondiale.
Non lontano dal castello troviamo villa Russiz, costruita dai conti La Tour che introdussero i vitigni francesi in Friuli, e a qualche centinaio di metri c'è la proprietà Russiz Superiore, nata su un antico castello e oggi sede di un'importante cantina.


 
 VEDI ANCHE: